• Italiano

Le nuove pubblicazioni dell’Opificio delle Pietre Dure

18/01/2021

Copertina volume Ritratto di Leone X

L’Opificio delle Pietre Dure ha recentemente pubblicato, nell’ambito della sua collana “Problemi di conservazione e restauro”, edita con la casa editrice Edifir edizioni di Firenze, tre nuovi volumi, portando così la collana a ben 55 numeri.

Il primo è intitolato International Training Projects (ITP). Le nuove frontiere della Scuola di Alta Formazione e di Studio dell’O.P.D., a cura di Letizia Montalbano e con la collaborazione di Annalisa Lusuardi, e tratta dell’attività didattica compiuta nell’ambito del progetto I.T.P. promosso dal Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo.

Il secondo è dedicato al restauro di un capolavoro di Raffaello, artista sul quale l’O.P.D. ha un’esperienza unica al mondo per i dipinti su tavola: Raffaello e il ritorno del Papa Medici: restauri e scoperte sul Ritratto di Leone X con i due cardinali, a cura di Marco Ciatti ed Eike D. Schmidt.

Il terzo è stato realizzato al termine di uno dei più complessi e impegnativi progetti di conservazione e restauro mai compiuti su di un’opera contemporanea dal grande valore etico, compiuto grazie ad una ampia collaborazione fra vari enti ed istituzioni: Per non dimenticare. Il Memoriale italiano di Auschwitz. Conservazione, restauro e riallestimento, a cura di Marco Ciatti, Gisella Capponi, Renata Pintus, Oriana Sartiani.

Documenti da scaricare