• Italiano

GEP 2018: L'arte di condividere. Cosa propone l'OPD?

12/09/2018

Firenze, Museo dell'Opificio delle Pietre Dure

gep-2018-Locandina-OPD

L’Opificio delle Pietre Dure di Firenze partecipa alle Giornate Europee del Patrimonio 2018 con due importanti iniziative volte a condividere con il grande pubblico le sue eccellenze nella conservazione e nel restauro delle opere d’arte e nella prestigiosa tradizione del commesso in pietre dure:

 

SABATO 22 settembre

Apertura gratuita dei Laboratori di restauro con 5 visite guidate a partenza fissa nella sede di via degli Alfani 78 e 5 visite guidate a partenza fissa nella sede della Fortezza da Basso in viale Strozzi 1, alle ore 9,30, 10,30, 11,00, 11,30 e 12,30.

Prenotazione obbligatoria a partire dal 12 settembre, da lunedì a venerdì, 9 - 13, al numero 055 2651340 o all’indirizzo di posta elettronica opd.promozioneculturale@beniculturali.it, attendendo conferma dell’avvenuta prenotazione.

Numero di posti disponibili: massimo 20 persone per ciascun gruppo. Le visite saranno a cura del personale tecnico-scientifico dell’Istituto e avranno la durata di un’ora circa.

 

Apertura serale del Museo dell’Opificio delle Pietre Dure, in via degli Alfani 78, dalle ore 20 alle ore 23 al prezzo simbolico di 1 €, ultimo ingresso ore 22,30. Saranno organizzate 3 visite guidate gratuite alle ore 20, 21 e 22, non sarà necessaria alcuna prenotazione.

Le Giornate Europee del Patrimonio (GEP) sono una manifestazione promossa dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea con l’intento di far conoscere a tutti i cittadini il patrimonio culturale condiviso, invitandoli ad una partecipazione attiva per la sua salvaguardia e trasmissione alle nuove generazioni. Anche quest’anno il Ministero per i beni e le attività culturali ha deciso di aderire all’iniziativa che in Italia è stata recepita come un’occasione per riaffermare la consapevolezza della centralità del patrimonio culturale nel suo valore storico, artistico e identitario del territorio attraverso un variegato programma di attività che collegano gli istituti più celebri e famosi con quelli meno conosciuti, con l’intento di diffondere l’iniziativa in maniera capillare sul territorio.

 

L’edizione #GEP2018 avrà come tema “L’Arte di condividere” – “The Art of Sharing”, che intende riprendere idealmente il tema dei “Musei iperconnessi” promosso da ICOM in occasione della Festa dei Musei del 19 e 20 maggio 2018 nell’ottica di costruire e creare vincoli sempre più stretti fra i luoghi della cultura e i loro territori: in questo caso lo sguardo viene rivolto all’Europa con una riflessione ampia ed inclusiva sulle tracce di un passato comune, di tradizioni condivise, di scambi e contaminazioni. L’Arte diviene quindi Arte di condividere: condivisione delle conoscenze sul patrimonio culturale nelle sue molteplici componenti, nelle sue espressioni materiali e immateriali, del territorio, dei saperi e delle esperienze di cui sono depositarie le comunità.

 

Le aperture straordinarie del museo continueranno anche oltre l’evento #GEP 2018:

a partire dal 24 settembre e fino al 10 dicembre 2018, ogni lunedì dalle ore 14 alle ore 18, il Museo dell’Opificio delle Pietre Dure sarà aperto continuando a “condividere” i suoi saperi e la sua preziosa arte a conclusione di quello che ricordiamo essere l’Anno europeo del patrimonio culturale.

 

Firenze, 10 settembre 2018

 

 

gep-2018-Locandina-OPDUfficio Promozione Culturale

opd.promozioneculturale@beniculturali.it

 

Documenti da scaricare