• Italiano

Pala con l’Incoronazione della Vergine di Sandro Botticelli,

La Pala con l’Incoronazione della Vergine di Sandro Botticelli, oggi nella Galleria degli Uffizi, proviene dall’altare dedicato a Sant’Eligio, in dialetto Sant’Alò, della chiesa fiorentina di San Marco. Sandro Botticelli la dipinse tra il 1488 ed il 1490 e presenta alcune invenzioni di straordinaria eleganza, come i raggi di luce che scaturiscono dall’incontro di Cristo e della Madonna, con un angelo che appare al di là della luce, con una forte connotazione spaziale e naturalistica.

Per un difetto di fabbricazione della preparazione è stata per quasi settant’anni nei depositi a causa degli invincibili sollevamenti del colore. Nella storia dell’Opificio delle Pietre Dure riveste un’importanza notevole, poiché rappresenta la prima applicazione della nuova filosofia di intervento che coniuga il restauro con la conservazione preventiva, riducendo così l’invasività dell’intervento, grazie alla scatola posteriore di stabilizzazione del comportamento del supporto ligneo.

Inoltre, all’Incoronazione fu dedicato il primo volume della collana monografica dell’OPD ‘Problemi di conservazione e restauro’, pubblicato nel 1990.

Il restauratore che curò il complesso intervento fu Roberto Bellucci, con cui iniziai da allora una felice collaborazione”.

incoronazione instagram copia