• Italiano

Garza Ro Decorata In Oro Cartaceo

DESCRIZIONE

Pannello costituito da due teli cuciti tra loro in senso longitudinale in seta color marrone violaceo in garza complessa operata, disegni per trama supplementare dorata. La decorazione in oro cartaceo definisce mazzi di crisantemi con fogliame raccolti in mazzi; nella parte inferiore e superiore del pannello ci sono lunette che indicano un cielo stilizzato. Il telo è fissato su una fodera in fibra cellulosica a sua volta cucito su un telaio ligneo.

ANALISI E DIAGNOSTICA

Sono stati eseguiti dei micro-prelievi per indagare la natura delle fibre: dall’analisi al microscopio stereoscopico e ottico è emerso trattarsi sia per la trama che per gli orditi di seta cruda, mentre la parte operata è realizzata da oro cartaceo.

 

STATO DI CONSERVAZIONE

Lo stato conservativo è buono.

Il pannello ha uno sporco molto aderente alle fibre e tenace, inserito nelle fibre in profondità in virtù dell’armatura molto compatta.

 

INTERVENTO

L’intervento si è rivolto alla pulitura e alla creazione di un nuovo pannello espositivo.

In seguito alla microaspirazione lo sporco rimasto aderente in superficie è stato rimosso con ottimi risultati con passaggi di Pu-sponge in senso di trama e di ordito. Il colore ha recuperato, eliminata una patina nera, delle tonalità visibili solo nelle pieghe rimaste protette alla luce solare.

Il pannello ligneo è stato smontato ed è stato realizzato un nuovo supporto espositivo in cartone alveolare, forato per favorire il passaggio dell’aria, rivestito di mollettone e di tessuto della tonalità richiesta. Infine il pannello è stato fissato ad ago sul pannello così predisposto.

 

DOCUMENTAZIONE E INDAGINI:
- Documentazione fotografica in luce Visibile, UV (Laboratorio Fotografico OPD)
- Indagini scientifiche a cura di Isetta Tosini (Laboratorio scientifico OPD)

ORGANIGRAMMA:
- per l'OPD: Marco Ciatti (Soprintendente), Riccardo Gennaioli (direttore settore tessili),  Guia Rossignoli (restauratore)
- Referenti scientifici di settore: Isetta Tosini (biologa)